L’alimentazione nello spazio

L’astronauta Paolo Nespoli ha incontrato i bambini della scuola elementare e media St-Roch di Aosta nell’ambito del progetto “St-Roch Etoiles”. Nespoli ha spiegato ai bambini come si vive nella Stazione spaziale internazionale – dove lui ha trascorso sei mesi – coinvolgendoli in un esperimento per rispondere alla domanda: “Si può mangiare in assenza di gravità?” [fonte]

La cosa più importante è che il cibo non ti vada di traverso…

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: