La zia di Calboni ci vedeva benissimo

PINEROLO (TORINO), 17 FEB – Per piu’ di otto anni ha riscosso 235 mila euro in assegni d’invalidita’ e indennita’ di accompagnamento dall’Inps per il quale era cieca totale, ma la Guardia di Finanza l’ha scoperta e fotografata mentre, in maniera disinvolta, passeggiava da sola, attraversava la strada e si fermava a guardare le vetrine dei negozi. Cosi’, A.M., di 66 anni, di origini palermitane residente da 40 anni a Pinerolo, e’ stata denunciata per truffa aggravata e continuata ai danni dell’Inps. [fonte]

§§§

A Pinerolo!

Annunci

2 Responses to La zia di Calboni ci vedeva benissimo

  1. Non riuscirei mai a fare queste cose, vivrei nel terrore di essere beccata.
    Come fanno ad avere una vita normale queste persone, sapendo che possono essere beccate in qualsiasi momento?

  2. Litsius ha detto:

    Nemmeno io ce la farei; sia per una questione di pavidità (la paura di essere cuccato), sia per una questione etica (mi sembrerebbe di rubare). Invece ‘sti stronzi lo fanno, belli freschi, e se ne strafregano. Bleah!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: