Crisi: salta il vertice eurozona di venerdì

28/02/2012

Il vertice dei leader dell’eurozona che avrebbe

potuto svolgersi venerdì non ci sarà. L’incontro

è saltato pare per colpa della Germania.

Nulla di serio, comunque. E’ solo che la tintoria di fiducia

della Merkel prima di sabato non riesce a smacchiarle il vestito.

Annunci

Io non di-va-go

28/02/2012

Sì, d’accordo: stesso hotel (di lusso), stesse emozioni, ma due prezzi diversi. Ma perchè, poi, mi devo trovare in ascensore un tizio losco, possibile cellula dormiente di Al Qaeda, e una che ha l’aria di fare la dispensatrice di sostanze psicotrope ai rave party? No, anche quest’anno prenoterò alla Pensione Miramare: cortesia, cucina tradizionale e prezzi modici.


Non è un Paese né per giovani né per donne

27/02/2012

“Ciò che più colpisce nell’elenco dei grandi manager pubblici percettori di alti redditi, reso noto nei giorni scorsi, è [anche] il loro sesso e la loro età. Non ce n’è uno che abbia meno di cinquant’anni […] e, tranne un paio di eccezioni che confermano la regola, sono tutti invariabilmente maschi”. Così parlò l’editorialista (maschio) quasi settantenne.


L’alimentazione nello spazio

24/02/2012

L’astronauta Paolo Nespoli ha incontrato i bambini della scuola elementare e media St-Roch di Aosta nell’ambito del progetto “St-Roch Etoiles”. Nespoli ha spiegato ai bambini come si vive nella Stazione spaziale internazionale – dove lui ha trascorso sei mesi – coinvolgendoli in un esperimento per rispondere alla domanda: “Si può mangiare in assenza di gravità?” [fonte]

La cosa più importante è che il cibo non ti vada di traverso…


Uomo avvisato…

24/02/2012

In un’intervista rilasciata a Chi, Elisabetta Gregoraci si è

detta decisamente contraria ad un’eventuale “discesa

in campo” di suo marito Flavio Briatore: “Flavio in politica?

Per carità! Sarebbe bravissimo, ma lo mollerei“.

La Gregoraci (qui sopra a Sankt Moritz a inizio febbraio, ndb) mi

sembra piuttosto invecchiata. D’altronde, chi va con lo zoppo…


La Destra o Zelig?

23/02/2012

Pur non condividendo la tesi di fondo, devo

ammettere che Storace ha azzeccato la battuta.


Meglio mettere i puntini sulle O

23/02/2012

C’è Pato

Patò

…e Patooo!