Balotellata n°45120893

(ANSA) – ROMA, 2 GEN – Anno nuovo, ma ancora marachelle di Mario Balotelli. Secondo il Mirror, l’attaccante del Manchester City e’ stato cacciato di casa per essersi rifiutato di pagare i danni provocati dall’esplosione, tre mesi fa, di alcuni fuochi d’artificio nel bagno della villa nel Cheshire, per la quale pagava un affitto di 2.000 sterline (circa 2.400 euro) a settimana. Dal giorno dei ‘botti’ Balotelli vive in albergo: ora il padrone di casa ha avviato un’azione legale proibendogli di tornare nella villa.

A noi piace così. A prescindere.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: