Balotellata n°45120893

02/01/2012

(ANSA) – ROMA, 2 GEN – Anno nuovo, ma ancora marachelle di Mario Balotelli. Secondo il Mirror, l’attaccante del Manchester City e’ stato cacciato di casa per essersi rifiutato di pagare i danni provocati dall’esplosione, tre mesi fa, di alcuni fuochi d’artificio nel bagno della villa nel Cheshire, per la quale pagava un affitto di 2.000 sterline (circa 2.400 euro) a settimana. Dal giorno dei ‘botti’ Balotelli vive in albergo: ora il padrone di casa ha avviato un’azione legale proibendogli di tornare nella villa.

A noi piace così. A prescindere.

Annunci

Il gigante

02/01/2012

Ha destato curiosità una foto dei funerali del leader nordcoreano Kim Jong-il: tra le ordinate fila dell’esercito che rende omaggio al feretro svetta la sagoma di un soldato gigantesco, la cui altezza si può stimare in circa 2,40 metri. Secondo alcuni si tratterebbe del popolare ex cestista Ri “Michael” Myung Hun; secondo altri, invece, potrebbe essere una svista di chi, cercando di rendere ancora più pompose le esequie del Caro Leader, avrebbe pasticciato con Photoshop.

Ma c’è anche chi vede in questa foto qualcosa di più di una semplice anomalia. L’intelligence sudcoreana, in particolare, teme che il soggetto ritratto sia il prototipo di un nuovo soldato geneticamente modificato progettato per abbattere i velivoli nemici a manate.