La caduta (dai tacchi) degli dei

Povero Berlusconi: non ha fatto in tempo a dimettersi che,

prima gli scattano una foto col barista che gli volta le spalle

(e qualche spiritosone insinua che nessuno se lo fila più)

…poi mettono in rete un video di pessima qualità

con lui che parla, coi carabinieri alle spalle (roba che

nemmeno il Tg4 con Prodi quando era premier).

Non si tratta così con un povero vecchio…

Annunci

2 Responses to La caduta (dai tacchi) degli dei

  1. E’ proprio vero che ruota gira. E non solo per noi poveri criceti nullatenenti, ma anche per i pezzi grossi….

  2. litsius ha detto:

    “Sic transit gloria mundi” (cit.)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: