Aprite la finestra, per favore…

11/05/11

 Berlusconi: “I leader della sinistra […] non è che si lavino molto…”

26/09/11

Bagnasco: “I comportamenti licenziosi […] ammorbano l’aria…”

Annunci

9 Responses to Aprite la finestra, per favore…

  1. spleen ha detto:

    io adoro il verbo “ammorbare” da che lessi quella poesia di Bertold Brecht..”il giglio dei campi”, delicious e niente vicious 🙂

  2. litsius ha detto:

    Sì, bel verbo.
    Beh, gli ecclesiastici sono maestri di retorica: Bagnasco, nella sua prolusione, a furia di circonlocuzioni impiega una cinquantina di righe per dire che B. è uno sporcaccione 😀

  3. magneTICo ha detto:

    Io l’ho imparato da pulp fiction… ognuno ha la cultura che merita!
    😉

  4. spleen ha detto:

    mah, io di pulp fiction ricordo “ho detto: cazzo che botta” (quella femmina era figherrima in quel film, anche in Kill Bill eh)

  5. spleen ha detto:

    fuori argomento: vicious, ti ricordi quando si parlottava della Cabello? ecco. confermo quanto dissi: per me è proprio stupida e la conduzione di “quelli che il calcio” mi sembra una brutta copia di quello che faceva su la7. Pollice verso per lei

  6. litsius ha detto:

    @magneTICo: ma ti pare, grande film! Basilare. Ora non ricordo di preciso in che punto viene usato il verbo, ma è che in Pulp Fiction ci sono talmente tante cose memorabili… 😉

    @spleen: Uma Thurman gran fi… ehm… figliola. In Kill Bill, poi, con tuta giallonera e katana, beh… L’ultimo spot, però, è brutto.
    Quanto alla Cabello, ne ho visto solo un pezzetto; lei è sempre brava e carina, ma non mi piace la scenografia (cos’è quella specie di invaso per le acque reflue in cui fa le interviste?) e quelli del Trio Medusa mi son sempre stati sulle balle.

  7. spleen ha detto:

    vicious, posso innamorarmi di te? no perchè “invaso per le acque reflue” mi ha un che di poetico che tu non hai idea. E cmq invaso per le cag..e e quindi giustamente ci stava dentro lei e quei subumani da lei intervistati. L’ultimo spot della Uma? quello della giulietta? è che secondo me si è un po’ troppo addolcita, la fanciulla. Ha perso quell’aria sado-maso-spleenata che aveva e che tanto mi piaceva

  8. litsius ha detto:

    Bah, la pubblicità della Giulietta è nella media.
    No, mi riferivo allo spot della Schweppes, quello in cui lei se ne sta stravaccata sul divano mentre si fa intervistare da quell’ebete.

  9. spleen ha detto:

    ahhhh oddio! l’avevo rimossa dai ricordi da tanto è brutta quella pubblicità, dove lei parla sbiascicando e il tipo crede di capire che lei lo sta invitando a fare sesso mentre in realtà gli sta chiedendo se vuole bere una schweppes. Pollice verso, versissimo. Noto che hai glissato sulla mia richiesta di innamoramento 😦
    vado a bere una schweppes 😦

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: