Fronte retro

17/08/2011

Continua a stupire Liu Bolin, l’artista cinese noto per le sue

fotografie in cui si mimetizza con l’ambiente circostante.

Con la sua ultima performance, nella quale si confonde

tra gli scaffali di un supermercato, Bolin intende protestare

contro l’utilizzo di additivi plastici nelle sostanze alimentari.

C’è anche un po’ di Italia nelle apprezzate performance

dell’artista cinese. Infatti, Bolin ha dichiarato di ispirarsi,

tra gli altri, al grande Gaetano Gifuni, uno dei massimi

esponenti della corrente artistica denominata acquattismo.

Annunci