Cuori rubati

Da poco importato dagli Stati Uniti, il c.d.  speed date

sembra perdere appeal. Questa specie di gioco, organizzato da

apposite agenzie al fine di permette ai partecipanti di conoscere

persone dell’altro sesso, avrebbe il tallone d’Achille proprio nel sua

principale caratteristica: il tempo limitato. Infatti, chi partecipa

a queste serate ha tendenzialmente difficoltà a relazionarsi,

e il tempo limitato, unito alla sensazione di prendere parte

a una sorta di manifestazione fieristica, non agevolerebbe il

raggiungimento dello scopo. Le agenzie del settore, dunque, stanno

sperimentando proposte alternative. Tra queste, il c.d. blind date,

evoluzione del gioco originale. Questi “appuntamenti al buio”,

essendo sganciati da vincoli di tempo e preselezionando i partecipanti

sulla base degli interessi in comune, paiono più promettenti.

C’è, poi, una versione tutta italiana del gioco, in fase di sperimentazione

sotto il patrocinio della Presidenza del Consiglio: il c.d. bunga bunga date.

Si tratta di un appuntamento conviviale in cui un buon numero

di persone (minimo 34), accuratamente selezionate, hanno la

possibilità di conoscersi e intessere relazioni. Il punto di forza di questo

tipo di incontri risiederebbe nel clima di grande allegria, eleganza

e cortesia, che li caratterizza. Il “bunga bunga date” consta di

due fasi: la prima è costituita da una cena leggera con

accompagnamento di buona musica live e di barzellette

magistralmente interpretate da chi organizza l’evento; per chi, poi,

decide di prendere parte anche alla seconda fase sono previsti

mascheramenti a tema, esercizi ginnici e simpatici giochi

di gruppo. Per tutti, infine, ricchi premi e cotillons.

Annunci

One Response to Cuori rubati

  1. lordbad ha detto:

    Bel post, indicativo direi!

    Ripartiamo dunque dall’amore come reciproca crescita degli io! =)

    Su Vongole & Merluzzi ci ci chiede invece se il “mito della psicoanalisi” può condurre all’individualismo!

    Spero avrai modo e voglia di ricambiare la visita

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/21/psicofornication/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: