Binario triste e solitario

Da una prima analisi dei documenti sequestrati nel compound

dove si nascondeva Osama Bin Laden, emergerebbe come lo

sceicco saudita stesse organizzando un attentato alla rete

ferroviaria americana. Possibile data dell’operazione,

il prossimo undici settembre, proprio in occasione del

decennale dell’attentato alle Torri gemelle.

Sembra però che, inizialmente, l’obiettivo scelto dal capo

di Al Qaeda fossero le ferrovie italiane. Ipotesi in seguito

scartata, dal momento che Bin Laden non è riuscito a trovare

nessun kamikaze disposto ad operare su convogli così pieni di

zecche, cimici, passeggeri chiassosi e personale maleducato.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: