Vado al Masimo

L’assemblea degli azionisti della Consap, la Concessionaria dei servizi

assicurativi pubblici, ha nominato Mauro Masi nuovo amministratore

delegato. Masi, dunque, lascerà l’incarico di direttore generale della

Rai; rinuncia che verrà formalizzata, con ogni probabilità, nella

prossima riunione del Cda dell’azienda, in programma il 4 maggio.

Il nuovo ruolo, meno impegnativo di quello ricoperto in Rai,

consentirà a Masi di dedicare più tempo alle sue due grandi passioni:

la collezione di pregiati manufatti di Murano e lo studio dell’arte

della retorica; abilità, quest’ultima, di cui ha già dato ampio sfoggio

nel corso della sua attività a Viale Mazzini, esibendo un eloquio

fluente ed efficace, supportato dalla sua voce limpida e stentorea.

L’operato di Masi alla Rai verrà ricordato, fra le altre cose, per

l’atteggiamento stoico con cui egli ha tollerato i volgari e gratuiti

attacchi da parte di sedicenti comici (di sinistra), animati da

un incomprensibile odio nei confronti del manager civitavecchiese.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: