Sciaguratamente

Dopo accademici e associazioni, anche padre Raniero Cantalamessa,

predicatore della Casa pontificia, ha indirettamente risposto

alle tesi sostenute dal vicedirettore del Cnr Roberto De Mattei.

“Terremoti, uragani e altre sciagure che colpiscono insieme colpevoli

e innocenti non sono mai un castigo di Dio”, ha affermato il padre

cappuccino. “Dire il contrario significa offendere Dio e gli uomini”.

Critica Daniela Santanchè, secondo la quale le stronzate

dette da De Mattei andrebbero giudicate unicamente dagli elettori.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: